Luogo

La fattoria didattica si trova ad Alia, in Contrada Porcheria, Strada Statale 121 Palermo – Catania, km 182.500.
Come arrivare
- da Palermo: percorrere lo scorrimento veloce Palermo-Agrigento fino al Bivio Manganaro. Imboccare la Strada Statale 121 in direzione Catania e percorrerla fino al km 182.500.
- da Catania: percorrere l’autostrada Catania-Palermo. Uscire allo svincolo di Tremonzelli e proseguire in direzione Valledolmo: superare il centro abitato di Valledolmo, quindi proseguire sulla strada provinciale fino al Bivio Valledolmo e imboccare la SS 121 Catania-Palermo, in direzione Palermo fino al km 182.500.
da Agrigento: percorrere lo scorrimento veloce Agrigento-Palermo fino al Bivio Tumarrano. Svoltare a destra lungo la SP 26 e poi sulla SP 41 e proseguire sino alla S.S 121. Proseguire in direzione Palermo fino al km 182.500
 
pano

L’azienda è vicina alle GROTTE DELLA GURFA, scavate dall’uomo nell’arenaria rossastra che compone il nucleo della collina.
La carenza di documentazione e la mancanza di evidenze archeologiche hanno spinto gli studiosi a formulare diverse ipotesi sull’origine del complesso.
grotta della gurfaGli studi più recenti (Carmelo Montagna - Segni, simboli e sacralità arcaica alla Thòlos della Gurfa, in - Sulle tracce di Minosse, 2005), ad opera di Carmelo Montagna, pongono l’attenzione sulle memorie “minoiche” e micenee, che risalirebbero a “tre generazioni prima della guerra di Troia”.
“…il racconto della saga di Minosse in Sikania si conclude con la sua tragica scomparsa e la sepoltura in un ambiente funerario monumentale, interno e riservato, associato ad una grandiosa architettura templare dedicata ad Afrodite, aperta al culto.
La sua deposizione avvenne in età protostorica presso Kamikos, in un’architettura costruita da Dedalo per re Kokalos, da ricercarsi lungo la vallata del fiume Halykos/Platani. …
Proprio perché la thòlos della Gurfa è la più grande del Mediterraneo, con caratteri simbolici unici ed originari perfino rispetto alla celebrata thòlos di Atreo a Micene, bisogna pensare ad un’attribuzione artistica per la sua manifattura alla sapienza architettonica di un costruttore che, in assenza di altri riferimenti certi, possiamo chiamare “dedalico”.
Opera infatti alla Gurfa e successivamente in tutta la vallata del Platani ed in ambienti similari siciliani, una scuola di architetti e costruttori legittimamente da intestare a Dedalo….alla thòlos della Gurfa opera uno dei grandi ed antichi artefici/costruttori del Mediterraneo, comunque il più grande architetto della protostoria siciliana.
…. In assenza di altri riscontri, molto probabilmente è da identificare con la stessa figura mitologica di Daidaleos-Dedalo, impegnato nella realizzazione della sepoltura della figura mitologica di Minos-Minosse in Sikania. …”
L’ambiente a thòlos monumentale della Gurfa, con la sua camera funeraria dal tetto “a tenda” di piano terra, è associabile pertanto, per le sue dimensioni da primato mediterraneo, a quelli ellenici, datati attorno al 1400 a.C., di Micene (Tesoro di Atreo) e di Orchomenos (Tesoro di Minyas), fino al punto di identificarne la denominazione come probabile Tesoro di Minos/Minosse in Sikania. Su questo la ricerca è ancora in corso e l’autore ne anticipa le linee essenziali in Il Tesoro di Minos .
Ed ancora, “ …. La realizzazione dei manufatti potrebbe perciò risalire ad un momento immediatamente successivo a fatti imprevisti e luttuosi, avvenuti probabilmente sulla zona costiera di ‘Makara-Minoa’, che resero necessario provvedere alla costruzione di una sepoltura monumentale per il culto di un capo eroicizzato. Ecco perché ci troviamo nel cuore geografico della Sikania e lungo l’importante idrovia di attraversamento Platani-Fiumetorto/S.Leonardo, da Heraclea Minoa ad Himera, da costa a costa. …”

RurAlia

La Fattoria Didattica dove riscoprire gli odori, i colori ed i sapori del buon cibo.
 
 

Contatti

Fattoria didattica RurAlia
Strada statale 121
Chilometro 182,5 - 90021 Alia (PA)
Tel: +39 3343517518
+39 3664519067
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Coordinate GPS: 37.741318, 13.744265